Impianti solari fotovoltaici

Progettiamo e realizziamo impianti solari fotovoltaici tradizionali senza accumulo (figura1), con accumulo parziale (figura2) o accumulo totale (autosufficiente al 100% - figura 3). Tempo stimato per il ritorno dell’investimento circa 8/10 anni. La nostra proposta chiavi in mano comprende anche tutte le pratiche per l’ottenimento dei sussidi federali Swissgrid e di quelli cantonali, come pure tutte le domande di costruzione e le pratiche presso le aziende elettriche.

Verifica il potenziale solare di casa tua

Sistema senza accumulo

Sistema senza accumulo

L’energia prodotta dall’impianto solare, in base al fabbisogno degli utilizzatori raccordati in casa, viene consumata istantaneamente e quella in esubero viene immessa nella rete dell’azienda elettrica.
Se il consumo della casa è maggiore di quanto può produrre l’impianto solare, in questo caso viene usata tutta l’energia che produce l’impianto solare e in contemporanea viene prelevata anche l’energia dalla rete.
Quando l’impianto solare non produce, esempio di notte, tutta l’energia necessaria per la casa viene prelevata dalla rete.
Se in casa non viene consumato nulla, esempio se è tutto spento, tutta l’energia prodotta dall’impianto solare viene immessa in rete.
L’energia immessa in rete viene retribuita al prezzo di mercato.

Sistema autosufficienza parziale

Sistema autosufficienza parziale

Questo sistema permette di aumentare considerevolmente l’autoconsumo.
L’energia prodotta dall’impianto solare carica la batteria e in base al fabbisogno degli utilizzatori raccordati in casa è consumata istantaneamente e quella in esubero,prima di essere rimessa in rete, viene usata per caricare la batteria.
Se il consumo della casa è maggiore di quanto può produrre l’impianto solare, in questo caso viene usata tutta l’energia che produce l’impianto solare e l’energia accumulata nella batteria, se ciò non fosse sufficiente in contemporanea viene prelevata anche l’energia dalla rete. Quando l’impianto solare non produce, esempio di notte, tutta l’energia necessaria per la casa viene prelevata dalla batteria, e se ciò non fosse sufficiente in contemporanea viene prelevata anche l’energia dalla rete.
Se in casa non viene consumato nulla, esempio se è tutto spento, tutta l’energia prodotta dall’impianto solare in primis viene caricata la batteria, e quando la batteria è carica l’energia in esubero viene immessa in rete. L’energia immessa in rete viene retribuita al prezzo di mercato.

Sistema autosufficienza totale

Sistema autosufficienza totale

Questo sistema permette di essere autosufficienti al 100% e di staccarsi dalla rete elettrica.
L’energia prodotta dall’impianto solare carica la batteria di accumulo.
L’energia necessaria per tutta la casa viene prelevata dalla batteria. L’eventuale energia in esubero prodotta dall’impianto solare non viene utilizzata.
N.B. questa conformazione è la più difficile da valutare e progettare in quanto bisogna garantire l’autosufficienza la 100%.
Per il cliente che desidera staccarsi dalla rete, anche solo come prova, ha sempre la possibilità di riallacciarsi nuovamente alla rete.